A Cevo il raduno del Plà Lonc, simbolo di libertà

L’ A.N.P.I. Valsaviore ed Alta Valle Camonica organizza l’annuale celebrazione del Raduno del Pla Lónc (Comune di Cevo-BS) che si terrà DOMENICA 09 SETTEMBRE 2018, presso questa splendida località, alla quota di 1800 m slm, a partire dalle ore 10:30.
La manifestazione, che ricorre nell’anno del 74 Anniversario dello storico raduno e a 73 anni dalla Liberazione, vuole ricordare l’importante unione d’intenti tra i partigiani della 54aBrigata Garibaldi e la popolazione della Valsaviore per la conquista di un futuro libero e democratico.
Fondamentali per capire le motivazioni di questo raduno, avvenuto due mesi esatti dopo dall’incendio di Cevo, sono le parole dell’Avv. Leonida Bogarelli, Vice Commissario di guerra della 54a Brigata Garibaldi.
 
“Di prima mattina giunsero da ogni dove i vari distaccamenti. Nel grande prato erano già predisposti tutti i servizi per il bivacco da servire per la grande festa, non solo per i combattenti ma per l’intera popolazione della Valsaviore. Alle ore dieci erano tutti presenti e le camicie rosse dei garibaldini sfolgoravano al sole di quella meravigliosa estate che sembrava non dovesse tramontare mai tanto era sfolgorante di luce e di colore. Il verde del gran prato e degli immensi boschi che lo delimitavano e l’azzurro intenso del cielo che si stagliava su al monte Dorino e al Pian della Regina, sembrava volessero, nella contrastante armonia di colori, contribuire a rendere ancora più solenne un rito che si doveva compiere e che era qualcosa di più profondo di un gesto esteriore.
Lì vi era tutto un popolo e, si può dire quella che doveva essere la patria dell’imminente domani.”
(Qui sotto le locandine dell’evento e dei servizi collegati)