La Valsaviore, una Terra una Comunità Bando Cariplo "Comunità Resilienti 2017"

“La Valsaviore: Una Terra – Una Comunità” è un progetto di valorizzazione territoriale della montagna e di chi con coraggio la vive, giorno dopo giorno. Il progetto è frutto della sinergia di più partner, sotto il cappello del bando “Comunità Resilienti 2017”, finanziato da Fondazione Cariplo tra il 2017 e il 2020. Amministrazioni locali, scuole, centri di ricerca, enti comprensoriali, agricoltori, allevatori, le stesse comunità locali, associazioni e comitati sono stati coinvolti in prima persona in un attento processo di rete, portando avanti un’ottica di sviluppo turistico e di formazione continua.

Dagli anni Ottanta infatti, la Valsaviore ha vissuto un progressivo abbandono del settore agricolo, con una graduale migrazione delle famiglie verso aree urbane o di fondovalle. Per fare fronte a questi fenomeni di spopolamento montano, già con il bando “Comunità Resilienti 2014”, Fondazione Cariplo e il territorio si erano attivati. Sulla scorta di quanto fatto in passato, si è scelto qui di promuovere modelli di economia sociale circolare, lavorando con azioni di sensibilizzazione sia del turista che del produttore e del “semplice” residente.

Camminando lungo gli itinerari di questo ambizioso progetto ricordate sempre che nulla è scontato, tantomeno in montagna: le aree coltivate portano ora il frutto di una maggiore consapevolezza e di un recupero del territorio, la resilienza della popolazione è data anche dalla diffusione di buone prassi, il paesaggio e l’ecosistema rappresentano una bellezza da tutelare giorno dopo giorno, rispettando e valorizzando le risorse di una terra che desidera identificarsi sempre più in una comunità in cammino.

Il manuale tecnico è pensato per quanti vogliano approcciarsi alla conoscenza del territorio della Val Saviore, delle sue principali colture e delle loro modalità di coltivazione.

Uno strumento che guida alla consapevolezza che il “nostro” territorio è tesoro di enormi risorse che è sempre più importante valorizzare e potenziare per il futuro dei territori montani e la loro sopravvivenza.

Azioni per la sensibilizzazione e la formazione della Comunità

Il video è realizzato dalla Fondazione Scuola Cattolica di Valle Camonica. Attraverso brevi interviste, consente di ripercorrere alcuni degli obiettivi alla base del progetto, focalizzandosi sulle attività formative promosse in collaborazione con gli altri partner.

Capofila: GAL (Gruppo di Azione Locale) SEBINO VALLE CAMONICA VAL DI SCALVE

Partner di progetto: Comunità Montana di Valle Camonica, Unione del Comuni della Valsaviore, Cooperativa Sociale INEXODUS, Fondazione Scuola Cattolica di Valle Camonica

Con il supporto di: GeSDiMont, Proloco Valsaviore, Promo Cevo, Associazione Amici della Natura, Comitato per la Tutela e la Valorizzazione del Territorio di Saviore dell’Adamello, Associazione Capra Bionda dell’Adamello.